Canaiolo, IGT, Vallone di Cecione

33,00

Vallone di Cecione è una piccola azienda in Panzano, nel cuore dei Chianti Classico, a metà tra le
province di Firenze e Siena. I 3 ettari di terreno si trovano ad un’altitudine di 460 metri dal livello del
mare.
Nella vigna si trova una piccola torre risalente al XIV secolo, dove la famiglia Anichini viveva agli inizi
del 900. Francesco Anichini, uno dei più giovani produttori di vino nel Chianti Classico, imbottigliò la
sua prima bottiglia di Chianti Classico nel 2001. L’amore per la sua terra e l’ambiente circostante, lo ha
portato alla decisione di introdurre viti antiche come il Canaiolo e la Malvasia Nera e di adottare metodi
biologici e biodinamici per la coltivazione delle sue vigne, così da produrre vini di alta qualità.
I vigneti sono concimati e arricchiti con infusi di propoli, ortica e varie erbe come rucola, trifoglio e fave.

Canaiolo, IGT

UVA: 100% Canaiolo

NOTE: floreale, un piacevole bouquet di fiori selvatici, ma con un retrogusto lungo. I tannini sono un po’
intrusivi
ABBINAMENTI: formaggio semi-stagionato e stagionato, carne rossa, piatti stufati e pasta. E’ piacevole da bere anche con piatti più leggeri e pesce.

CLASSIFICAZIONE:

IGT, Indicazione Geografica Tipica

ANNO DI PRODUZIONE:

2018. Vi spediremo l’ultima annata disponibile. Se desiderate un anno specifico vi preghiamo di contattarci.

AREA DI PRODUZIONE:

Panzano in Chianti

UVA:

100% Canaiolo

MACERAZIONE:

fermentazione con lieviti indigeni in barili di cemento per circa 10 giorni, macerazione con la buccia per circa 2 mesi.

INVECCHIAMENTO:

taniche di cemento

ALCOOL:

13,5%

NUMERO DI BOTTIGLIE PRODOTTE IN UN ANNO:

2000

CERTIFICATO AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA